GamsGo: App per Condividere Netflix, Disney+, Spotify

Sai che esiste un’app per condividere Netflix e tante altre piattaforme di streaming? Si chiama GamsGo e grazie a questa app puoi abbonarti a Netflix, Disney+, Spotify e altre piattaforme risparmiando moltissimi soldi e in modo 100% legale: ecco come funziona e come iscriversi.

A casa scherziamo sempre sul fatto che oggi, se si è appassionati di film, serie tv, documentari o sport, bisognerebbe destinare metà stipendio solo ai vari servizi di streaming. Tra Netflix, Disney+, Spotify e tutto il resto, in effetti, ci vorrebbero centinaia di euro al mese per abbonarsi a tutte le piattaforme, e purtroppo non tutti possono permettersi una spesa del genere.

Per fortuna alcuni di questi servizi permettono di condividere l’abbonamento con altre persone: così sono nati i vari gruppi di condivisione tra amici. Il che sarebbe perfetto, se non fosse che un membro del gruppo deve intestarsi l’abbonamento (e i pagamenti) e, ogni mese, andare alla ricerca degli altri membri del gruppo di condivisione per farsi versare la quota mensile…

Per risolvere questo problema sono nati diversi servizi online di condivisione di abbonamenti streaming. Il mio preferito in assoluto è GamsGo, e in questo articolo ti spiego di cosa si tratta, come funziona e perché mi piace così tanto: continua a leggere per saperne di più!

Cos’è GamsGo?

GamsGo è un’app per condividere Netflix, Disney+, Spotify e altri abbonamenti delle principali piattaforme streaming.

Su GamsGo infatti è possibile creare dei gruppi di condivisione in cui sottoscrivere un abbonamento alle piattaforme streaming più popolari dividendosi i costi con i co-iscritti, come faresti con un gruppo di amici.

A differenza degli abbonamenti di gruppo tra amici, però, non ci saranno problemi di divisione delle quote o di pagamento: tu devi solo sottoscrivere e rinnovare l’abbonamento su GamsGo, che ti fornirà gli accessi per l’account.

Dunque non dovrai interfacciarti con gli utenti sconosciuti che condividono l’abbonamento con te: gestisce tutto GamsGo, agendo da intermediario per gli abbonamenti.

In parole povere, non avrai rogne di nessun genere: non dovrai chiedere soldi agli amici, ricordare le password e litigare con l’amico che la cambia all’insaputa di tutti. Dovrai semplicemente pagare il corrispettivo mensile (o, se previsto dalla piattaforma, anche trimestrale, semestrale o annuale) e goderti i contenuti, solo che spenderai molto meno che abbondandoti direttamente al servizio di streaming!

Che abbonamenti posso ottenere?

Attualmente con GamsGo è possibile condividere l’abbonamento a:

  • Netflix (il più venduto in assoluto);
  • Disney+;
  • YouTube Premium;
  • HBO Max;
  • Paramount+;
  • Tidal;
  • Crunchyroll.

Questi sono gli abbonamenti “base”, disponibili per tutti. Se sottoscrivi almeno un abbonamento su GamsGo hai accesso anche agli abbonamenti VIP, che includono:

  • Spotify Premium;
  • Prime Video;
  • Dreezer;
  • Office365.

Quanto costa GamsGo?

I prezzi degli abbonamenti che trovi su GamsGo sono davvero ottimi. Ad esempio:

  • l’abbonamento Premium a Netflix diviso tra 5 utenti, su GamsGo costa 3,67€ al mese, contro i 17,99€ dello stesso abbonamento acquistato direttamente sul sito di Netflix. E non è tutto: persino gli abbonamenti Base, con schermo singolo e senza HD né 4K, su Netflix sono più costosi dell’abbonamento tramite GamsGo: i prezzi sono di 5,49€ per l’abbonamento con pubblicità e 7,99€ per l’abbonamento base senza pubblicità;
  • condividere Disney+ costa 2,09€ al mese a fronte degli 8,99€ che pagheresti sul sito ufficiale, ed è condiviso tra 6 utenti;
  • Prime Video, che ormai è salito a quasi 50€ l’anno, con GamsGo resta a 3€ al mese;
  • condividere Spotify Premium tra 6 utenti con GamsGo costa 2,52€ al mese, a fronte dei 15,99€ ufficiali;
  • YouTube Premium è a 2,81€ per un abbonamento Family Premium, che normalmente costa 17,99€, da dividere in 5;
  • Paramount+, che costa 7,99€ al mese, con GamsGo scende a 2,99€ al mese.

Ecco un riepilogo di confronto dei prezzi degli abbonamenti più richiesti:

 Prezzo sul sito della piattaformaPrezzo su GamsGo
Netflix Premium17,99€/mese3,67€/mese
Disney+8,99€/mese2,09€/mese
Spotify Premium15,99€/mese2,52€/mese
You Tube Premium17,99€/mese2,81€/mese
Paramount+7,99€/mese2,99€/mese
Prime Video4,99€/mese3,00€/mese

Come iscriversi a GamsGo

Prima di tutto, per abbonarti a un servizio, devi iscriverti a GamsGo. È semplicissimo:

  • clicca qui per accedere alla homepage del sito;
  • clicca su Abbonamento: si aprirà un piccolo modulo di iscrizione. Dovrai semplicemente iscriverti con la tua email o accedere con Google, Facebook o KakaoTalk;
  • se hai scelto di iscriverti con la tua email, inserisci il codice di conferma che riceverai nella casella di posta, poi clicca su Accedi.

Non è necessario inserire dati anagrafici o numero di telefono: basta la tua email.

Come acquistare un abbonamento con GamsGo

Ora che sei iscritto e hai effettuato l’accesso, ti basta accedere alla homepage di GamsGo per acquistare gli abbonamenti streaming che desideri.

Una volta scelto il servizio a cui vuoi abbonarti, clicca su Acquista Subito. Si aprirà una finestra in cui potrai scegliere le condizioni di abbonamento: per alcuni servizi come Netflix sono disponibili i pacchetti multimese con cui puoi risparmiare ancora di più, per altri solo il mensile, per altri ancora come Prime solo l’annuale.

GamsGo Codice Sconto per risparmiare

Ho un regalo per te:

un codice promozionale per ottenere uno sconto del 5% sull’abbonamento Netflix e del 2% sull’abbonamento a Disney+, Spotify, Tidal, Youtube, Deezer e Cruncyroll.

Prima di passare al pagamento, ricorda di cliccare su Inserisci codice promozionale e di inserire questo codice:

QUB5M

così risparmierai ancora di più sul tuo abbonamento!

Modalità di pagamento

A questo punto puoi pagare il tuo abbonamento economico. L’unico metodo di pagamento che purtroppo non è disponibile è PayPal, ma comunque GamsGo è un sito sicuro certificato SSL, quindi non c’è da temere nel pagare con altri metodi.

Tra i metodi di pagamento supportati trovi:

  • Visa;
  • MasterCard;
  • JCB;
  • Discover;
  • Sofort;
  • MyBank;
  • Skrill;
  • Trustly;
  • Bitcoin;
  • USDT.

Tempi di consegna

Dopo aver effettuato un ordine, nel tuo account trovi immediatamente e in tempo reale i dati per accedere all’account di streaming che hai acquistato.

GamsGo come funziona l’abbonamento?

homepage gamsgo

Accesso

Semplice: appena effettui il pagamento, sul tuo profilo trovi le credenziali per l’accesso al servizio streaming che hai scelto. Ti basta aprire il sito della piattaforma da smartTv, smartphone, pc o tablet e accedere con le credenziali che ti sono state fornite.

Cambio password

Qualcuno cambia password? Non devi cercare gli altri membri del gruppo per chiederla: sul tuo account GamsGo la password viene aggiornata in automatico, e ti basta cliccare su Reset per aggiornarla.

GamsGo è l’unica piattaforma di questo tipo a offrire questa funzionalità!

Rinnovo

7 giorni prima della scadenza, GamsGo ti invierà un email per informarti che il tuo abbonamento sta per scadere: puoi confermare il rinnovo o sospenderlo.

Risoluzione problemi

Se hai problemi di qualsiasi tipo, devi semplicemente contattare l’assistenza post-vendita per risolverlo: è attiva 24/7 e, a detta degli utenti che ne hanno avuto bisogno, è molto precisa e affidabile.

Se i problemi non sono risolvibili, su GamsGo hai garanzia di rimborso a fine abbonamento.

Creare un gruppo di condivisione su GamsGo con il mio abbonamento premium

Per funzionare, GamsGo ha bisogno di persone che mettano a disposizione i loro abbonamenti Premium per condividerli. Se tu ne hai uno, puoi creare il tuo gruppo di condivisione per pagare di meno il tuo abbonamento a Netflix, Prime eccetera.

Per condividere il tuo account:

  • clicca sull’icona profilo in altro a destra;
  • clicca su Pannello Rivenditore;
  • premi su Aggiungi Abbonamento;
  • scegli l’abbonamento da condividere (Netflix, Disney, Spotify ecc…);
  • nella tab indica quanti posti intendi mettere in vendita e per quanti mesi: ovviamente più slot condividi, meno pagherai di abbonamento.

Quando le persone si abboneranno al tuo gruppo, riceverai le loro quote con l’intermediazione di GemsGo, quindi senza doverle chiedere direttamente a loro.

L’unica pecca del creare un gruppo di condivisione è che alcuni abbonamenti, tra cui Netflix, richiedono l’acquisto di crediti da pagare in Bitcoin o USDT: se non hai criptovalute, non puoi diventare un rivenditore.

GamsGo è legale?

Nei fatti sì: la condivisione di servizi legittimi e regolarmente pagati dall’abbonato come Netflix, Prime Video, Disney+, Spotify eccetera è legale ed è messa a disposizione dalle piattaforme stesse.

A differenza dei servizi non legali, con GamsGo NON stai rubando l’account di qualcun altro o utilizzandolo a sua insaputa: la persona con abbonamento premium decide volontariamente di condividere il suo abbonamento e lo paga regolarmente.

In più, come ti dicevo, i piani multidispositivo di servizi streaming come Netflix, Disney+ o Spotify sono stati creati appositamente per permettere a più persone di condividere lo stesso abbonamento, a fronte ovviamente del pagamento di un prezzo maggiore rispetto all’abbonamento monodispositivo: stai semplicemente usando un servizio pagato.

C’è da dire però che buona parte delle piattaforme, a partire da Netflix, non gradisce la condivisione degli account a meno che non avvenga all’interno dello stesso nucleo familiare, e quindi da persone che vivono sotto lo stesso tetto. Nei fatti però non c’è nessuna legge che sancisce questo e, a oggi, le piattaforme hanno fatto ben poco per arginare il fenomeno (a parte creare abbonamenti con pubblicità a un prezzo minore o bloccare il multischermo per gli abbonamenti economici)

Quindi puoi usare GamsGo in tranquillità: non stai violando nessuna legge (come avviene, invece, per gli utilizzatori di IPTV e simili).

GamsGo funziona davvero?

Lo so: acquistare abbonamenti Premium a pochi euro e in modo legale sembra troppo bello per essere vero. Ma confermo: GamsGo funziona davvero e i prezzi sono reali, non ci sono costi nascosti né tempi minimi di permanenza.

Il servizio è attivo già da 4 anni e conta oltre 300.000 utenti e più di un milione e mezzo di abbonamenti venduti.

GamsGo recensioni e opinioni

Su Trustpilot, GamsGo ha ottenuto ben 4,9 stelle su 5: segno inequivocabile del fatto che gli utenti sono molto soddisfatti del servizio.

Sono apprezzate:

  • la velocità con cui vengono erogati i servizi streaming;
  • la chiarezza e la trasparenza del servizio;
  • l’ottima assistenza clienti;
  • ovviamente, i prezzi stracciati a cui vengono venduti gli abbonamenti.

Conclusione: risparmiare con GamsGo conviene?

Sì, senza nemmeno pensarci su: GamsGo conviene nettamente. Cioè, ragazzi, questa volta non ci sono nemmeno i pro e i contro: è tutto perfetto!

Per risparmiare la prima cosa che andiamo a tagliare sono proprio i servizi accessori come gli abbonamenti streaming: un’azione che porta sicuramente beneficio al portafogli, ma non allo stile di vita di chi ama guardare film e serie, ascoltare musica, seguire lo sport. Purtroppo al giorno d’oggi abbonarsi a più di un servizio di streaming è diventato insostenibile per la maggior parte delle persone, a causa dei prezzi eccessivamente elevati (a cui va aggiunto, non dimentichiamolo, il canone per una buona connessione Internet necessaria per fruire dei contenuti in streaming!).

GamsGo ha il merito di aver fatto tornare lo streaming alla portata di tutti, grazie a prezzi davvero onesti e alla portata di tutte le tasche.

E senza i problemi tipici di chi decidere di condividere un abbonamento in modo casalingo, come la richiesta delle quote e la gestione del gruppo: pensa a tutto GamsGo (anche al reset di codici e password), tu devi sono versare la quota mensile e goderti i contenuti.

Ah, a differenza di altri servizi, è anche legale!

Quindi, senza dubbi, ti consiglio davvero GamsGo per risparmiare sulle spese mensili senza provarti completamente dei tuoi hobby e delle tue passioni.

Non dimenticare di usare il mio codice sconto QUB5M per ricevere un ulteriore sconto del 5% su Netflix e del 2% su Spotify, Disney+, Youtube, Dreezer, Crunchyroll e Tidal!

Lascia un commento