American Express Payback: Recensione, Benefici, Costi, Requisiti

Se partecipi al programma Payback, la carta American Express Payback è l’alleata ideale per moltiplicare i punti e i premi: in questo articolo scoprirai tutti i vantaggi, i requisiti, i costi e come richiedere l’Amex PayBack.

Se ami i programmi fedeltà e sei iscritto al programma Payback, non puoi non avere una carta American Express Payback!

Si tratta di una carta di credito con cui puoi moltiplicare i punti (e quindi i premi) Payback, e che ha la particolarità di essere completamente gratuita.

In questo articolo ti spiego di cosa si tratta e come funziona: continua a leggere per saperne di più!

American Express Payback in breve

Ecco, in breve, le caratteristiche della carta di credito American Express Payback.

Tipo di cartaCarta di credito revolving
CostoGratuita per sempre
Vantaggi Payback✅ Bonus punti
Servizi✅ Protezione acquisti fino a 1.300€ l’anno
✅ Protezione antifrode
✅ Carta sostitutiva gratuita
✅ Carta supplementare gratuita
✅ Cash Express
✅ Accesso ad Amex Offers, ad Amex Travel e alle Prevendite AmEx
Limiti10.000€
RequisitiAlmeno 11.000€ lordi l’anno

American Express carta Payback: cos’è e come funziona

La carta American Express Payback è una carta di credito contactless con opzione revolving associata al programma fedeltà Payback.

Oltre ad avere alcuni servizi American Express, come la protezione acquisti e l’accesso alle prevendite, la carta ti fa guadagnare più punti Payback, in modo da aiutarti ad accumularli più velocemente e a richiedere più premi.

La carta ha un ottimo fido, dei requisiti di richiesta molto democratici e, soprattutto, è a canone zero!

Cos’è il Payback?

alcuni partner di payback
Nell’immagine alcuni negozi partner che ti permettono di accumulare punti Payback

Hai letto “canone zero” e “premi” e ti è venuta voglia di partecipare a Payback? Ti capisco: anche io ho ordinato una carta Payback in aggiunta alla mia Platino proprio per sfruttare le sue peculiarità.

Payback è un programma fedeltà multipartner che ti permette di accumulare punti presso tantissimi negozi partner, sia online che offline.

Payback premi

Con i punti Payback puoi richiedere i vari premi presenti in catalogo. Ad esempio puoi:

  • trasformarli in sconti, gift card e voucher presso i negozi partner (sono davvero tantissimi, trovi l’elenco completo qui);
  • fare una donazione benefica alle fondazioni partner, come Telethon, Banco Alimentare o Save the Children;
  • richiedere le esperienze in catalogo: voucher per hotel, spa, ristoranti, parchi divertimento, autonoleggi e molto altro;
  • richiedere i premi in catalogo, dove trovi una selezione interessantissima di oggetti per la casa e la cucina, giocattoli per i bambini, gioielli e accessori moda e bellezza, piccola elettronica, accessori sportivi…insomma, ci sono premi per tutti i gusti e le esigenze, che puoi acquistare con i premi e che riceverai direttamente a casa tua.

Servizi di American Express Payback

La carta di credito American Express Payback offre un range di servizi piuttosto basico, in quanto si concentra maggiormente sui vantaggi associati al programma Payback. Ci sono comunque dei servizi interessanti: ecco quali sono.

Vantaggi Payback

Una sola carta

Primo vantaggio: con American Express Payback non devi più portarti dietro la tua tessera Payback da far passare in cassa per ricevere i punti, ma semplicemente pagare con la American Express associata. Non solo libererai spazio nel portafogli, ma ovviamente sarà anche più comodo pagare utilizzando una sola carta, senza dover passare anche l’altra tessera.

Ricevi i punti in tutti i negozi

Come ti spiegavo prima (e come sai già se sei iscritto a Payback), i punti Payback vengono erogati quando si acquista presso i negozi Partner mostrando la tessera fedeltà.

Se hai American Express Payback, invece, accumuli punti in TUTTI i negozi in cui fai spesa pagando con la carta AmEx, anche quelli che normalmente non sarebbero partner di Payback, per un numero pari a 1 punto ogni 2€ spesi.

In questo modo, usando l’American Express Payback, puoi velocizzare esponenzialmente la tua raccolta punti e guadagnare ancora più premi!

Sono esclusi dal conteggio solo i pagamenti effettuati presso SISAL, Poste, PagoPA, Telepass e Mooney e presso tutte le stazioni di rifornimento carburante a eccezione di Esso, dove invece riceverai i punti.

Punti moltiplicati

In più, usando la tua carta Payback American Express presso i negozi partner di Payback, puoi moltiplicare i punti ricevendoli sia per l’acquisto con AmEx che in quanto membro Payback.

Infatti, presso i rivenditori partner, riceverai:

  • 1 punto ogni 2€ perché stai pagando con American Express Payback;
  • i punti previsti dal programma Payback per quel particolare rivenditore esibendo il codice a barre Payback presente sul retro della carta. Alcuni rivenditori prevedono 1 punto ogni euro spesi, da altri invece ne guadagni 2 per ogni euro che spendi.

I negozi in cui puoi usufruire del raddoppio punti sono davvero tanti. Ad esempio puoi acquistare:

  • viaggi ed esperienze, da partner come AmEx Travel, Booking.com, Costa Crociere, Grimaldi Lines, Italo, Traghetti Lines, Groupon, Hertz, TicketOne e altri;
  • intrattenimento e tecnologia con Mondadori, ibs.it, DAZN, abbonamenti.it, Disney+, Aliexpress, Wish, Tim, Kena, PhotoSì e altri shop;
  • accessori e abbigliamento per lo sport da Dechatlon, Nike, Adidas, Foodspring, Puma, Reebook e altri partner di abbigliamento e nutrizione sportive;
  • casa, tecnologia e fai da tè da Edison, Bricofer, AEG, Hotpoint, Dyson, Canon, Ariete, Rowenta, HP, Samsung, Apple, Xiaomi, Mediaworld e altri shop online e offline di elettrodomestici, elettronica e arredamento.
  • carburante presso Esso;
  • assicurazioni Allianz, Unipol Linear, Zurich, facile.it.
  • moda e bellezza da Boohoo, Pittarosso, SheIn, H&M, Zaful, Superga, AboutYou, Bershka, Kiko, Pupa, Stroili, Bottega Verde, GrandVision, Notino, Patrizia Pepe, Sephora, Vans, Yamamay, Luisa Via Roma, OVS, Douglas e molti altri partner;
  • farmaci e visite per la tua salute, con Doc24, Amicafarmacia e altre farmacie online;
  • cibo, spesa e delivery da Carrefour, JustEat, Old Wide West, Hello Fresh, Cantine Giordano, 101 Caffè e altri;
  • e molto altro presso i numerosi shop partner, sia online che offline.

Facciamo un esempio:

Decidi di comprare un libro che costa 20€ presso un Mondadori Store, negozio partner di Payback.

Normalmente riceveresti 40 punti Payback, perché Mondadori premia con 2 punti per ogni euro speso. Pagando con American Express Payback, invece, riceverai 50 punti:

  • 10 punti per il tuo pagamento con AmEx (uno ogni 2€);
  • 40 punti mostrando il codice a barre Payback.

Altri servizi

Come le altre carte di credito AmEx (recensione completa di American Express), anche la Payback usufruisce di alcuni dei servizi American Express.

Con la carta Payback AmEx hai:

  • protezione antifrode;
  • protezione d’acquisto: un’assicurazione in caso di furto o danneggiamento dei beni che acquisti con la carta Payback Amex, con un massimale di a 1.300€ annui;
  • una carta supplementare gratuita inclusa, per permettere anche a partner, figli o chiunque viva con te di accumulare punti quando fa spesa;
  • Servizio Cash Express, con cui puoi ritirare denaro contante con la tua carta di credito presso oltre mezzo milione di ATM nel mondo;
  • accesso ai servizi AmEx: AmEx Travel (che è anche partner Payback) per prenotare aerei, hotel, noleggi ed esperienze per i tuoi viaggi, AmEx Offers per usufruire delle offerte dedicate ai titolari American Express e Prevendite American Express per acquistare biglietti per concerti ed eventi prima di tutti;
  • carta sostitutiva gratuita in caso di furto o smarrimento;
  • Amex App.

Carta di credito AmEx Payback: quanto costa?

Quota annuale

La parte più bella relativa alla American Express Payback è che è GRATUITA per sempre. No, non dovrai pagare niente: solo il tuo saldo a fine mese.

Il canone gratuito include tutti i servizi: vantaggi Payback, carta sostitutiva, carta supplementare, protezione acquisti, accesso ai servizi AmEx.

Altri costi e commissioni

Nessuna carta American Express ha costi di emissione o attivazione.

Sono previste delle commissioni e dei costi supplementari solo in alcuni casi:

  • 0,50€ al mese per l’estratto conto cartaceo (quello online è gratuito);
  • una commissione del 3,9% sui prelievi di contanti da ATM;
  • una commissione del 2,5% sui pagamenti in valuta estera;
  • un canone annuo di 15€ per ogni carta supplementare che richiedi in aggiunta a quella già inclusa. In pratica hai diritto a due carte Payback: se decidi di richiederne una terza, pagherai 15€ l’anno solo sulla terza carta, e così via per tutte le carte aggiuntive.

Limiti e massimali

Il fido della American Express Payback è personalizzabile e flessibile. La linea di credito massima ammonta a 10.000€, che potrai ottenere se dimostri di avere un buon reddito, abbastanza disponibilità economiche sul conto corrente associato e se sei puntuale e regolare nei pagamenti.

Come avviene il pagamento?

Il pagamento del saldo può avvenire in due modi: a saldo o con opzione revolving.

Se decidi di pagare a saldo, American Express scalerà automaticamente il saldo mensile dal tuo conto corrente una settimana dopo averti inviato l’estratto conto.

Se invece in fase di registrazione scegli l’opzione revolving, pagherai il tuo saldo a rate, con TAN al 14% e TAEG al 18,25%. Puoi scegliere di pagare a rata minima del 6% del saldo attuale (più le eventuali commissioni e mai meno di 40€), a importo fisso (ma superiore alla rata minima) o a percentuale di saldo (purché sia più del 6%).

La modalità di pagamento può essere modificata in qualunque momento chiamando il servizio clienti.

Carta Payback Amex: come si richiede

Requisiti per richiedere la carta American Express Payback

Per richiedere la carta Payback hai bisogno di:

  • essere residente in Italia;
  • avere un conto corrente SEPA;
  • avere un reddito annuo dimostrabile di 11.000€;
  • essere iscritto al programma Payback.

Come richiedere la American Express Payback

Per richiedere la carta Payback American Express basta cliccare su questo link e poi su Richiedila Ora. Dovrai compilare un modulo online inserendo dati anagrafici, di contatto e finanziari.

Tieni a portata di mano la copia del documento di identità e del codice fiscale, il tuo IBAN, il numero della tua tessera fedeltà PayBack e, se richiesti, l’ultimo estratto conto trimestrale, la copia delle ultime tre buste paga e l’ultima dichiarazione dei redditi: dovrai caricare questi documenti online.

Una volta completata la richiesta, dovrai aspettare circa 48 ore per ricevere conferma di accettazione e, in caso di esito positivo, 7 giorni lavorativi per ricevere la tua carta, che arriverà inattiva.

Per attivarla, basta accedere alla app o all’area personale sul sito e inserire numero di carta, documento di identità, IBAN e codice Payback.

L’Amex Payback conviene? A chi è adatta?

La American Express Payback è stata progettata per gli iscritti al programma Payback, dunque è sicuramente adatta a coloro che usufruiscono di questo programma a punti.

I servizi sono molto basic e sicuramente non paragonabili ai quelli delle carte di fascia alta, a fronte però di un canone di tenuta carta pari a zero: quindi, se sei iscritto a Payback e vuoi semplicemente moltiplicare i tuoi punti senza avere particolari esigenze per quanto riguarda i servizi di viaggio, di assistenza e le assicurazioni, la carta Payback Amex è un’ottima scelta per te. Se invece hai altre esigenze, puoi sempre richiederla come seconda carta!

Quale Amex scegliere? Payback vs Explora vs Verde

Ecco un confronto schematico tra Payback, Explora (che ha qualche servizio in più e, invece che al programma fedeltà Payback, partecipa a quello di American Express) e Verde (la carta di fascia alta più economica).

Carta ExploraCarta PaybackCarta Verde
Come funzionaA saldo o revolvingA saldo o revolvingA saldo o revolving
Reddito richiesto11.000€11.000€11.000€
Limiti di spesalinea di credito fino a 10.000€linea di credito fino a 10.000€linea di credito fino a 12.500€
Pagamento a rate
Protezione antifrode
Protezione acquistiFino a 1000€Fino a 1300€Fino a 1300€
Membership Rewards
Punti triplicati con i Favourite 5
Bonus punti Payback
Assicurazione inconvenienti e infortunisolo infortuni
Assistenza viaggioGlobal – con consulenze e anticipo di denaro fino a 500€
Priority Pass, Fast Track, Amex Voucher, assicurazione globale, my events
AmEx Offers
Prevendite concerti ed Experiences
Servizio Express Cash
Carta sostitutiva gratuita
Carta supplementare gratuita
Servizio clienti 24/7
Canone annuale35€ l’anno (gratuito il primo anno)Gratuito78€ all’anno (gratuito il primo anno)

Dunque:

  • se ti interessa la carta esclusivamente per il programma Payback, la AmEx Payback è un’ottima opzione;
  • se invece vuoi avere anche un assaggio dei servizi Amex, vuoi spendere poco per la tenuta della carta e vorresti e usufruire del programma a punti Membership Rewards, prova con la carta Explora;
  • se vuoi provare i servizi Amex ma non ti interessano altri programmi a punti, puoi richiedere una American Express Blu, l’unica che offre un cashback, e una Payback, per ottenere i benefici da entrambe;
  • se puoi permetterti una spesa maggiore a fronte di servizi nettamente maggiori, punta direttamente sulla carta Verde Amex. Puoi sempre richiedere una carta Payback in aggiunta alla tua AmEx principale.

American Express Payback servizio clienti

Il servizio clienti American Express è attivo 24/7.

Puoi contattarlo al numero 0672282, che trovi anche stampato sul retro della carta Payback American Express. Se invece hai bisogno di assistenza specifica per furto e smarrimento, protezione acquisti o Amex Travel, dai un’occhiata al mio articolo sul servizio clienti AmEx.

Per contattare il servizio clienti Payback, puoi chiamare da rete fissa il numero verde 800930093 oppure compilare il modulo di contatto presente nella tua area personale sul sito di Payback.

American Express Payback pro e contro

Pro
  • Canone gratuito
  • Punti Payback bonus
  • Protezione acquisti
  • Flessibilità di pagamento con le opzioni revolving
  • Carte sostitutive gratuite
  • Carta supplementare gratuita
  • Buon Fido
Contro
  • Interessi per pagamenti rateali elevati
  • Interessi elevati su prelievi e pagamenti in valuta estera
  • Non compatibile con Google Wallet
  • Non partecipa al Membership Rewards Programme
  • Pochi servizi

Conclusione: perché scegliere Payback American Express

L’American Express Payback è la carta ideale per chi non ha esigenze particolari riguardo ai servizi e vuole trarre il massimo dal programma fedeltà Payback.

Ottimi il fido e soprattutto il canone, completamente gratuito. È interessante anche l’opzione revolving per pagare il saldo a rate.

Ovviamente il range di servizi è ridotto all’osso rispetto a ciò che viene offerto ad esempio con una Amex Blu (da 35€ l’anno) o ancora di più con una Verde (da 78€ l’anno), ma la Payback Amex è comunque molto utile a chi partecipa al programma Payback.

Io la consiglio in aggiunta a una delle carte di fascia alta (ad esempio la Carta AmEx Oro o la Carta AmEx Platino), in modo da beneficiare sia dei servizi Amex che dei vantaggi Payback.

Lascia un commento