Come potenziare il Wi-Fi: la Guida Completa

Tutti utilizziamo il Wi-Fi: una tecnologia fondamentale per l’informazione, per il tempo libero e per il lavoro.

Avere una buona connessione Wi-Fi è sempre più importante, soprattutto per chi lavora da casa. Ma a chi non è mai capitato di dover combattere contro una zona a bassa copertura di rete, una riduzione di velocità, un’interruzione di connessione? Chi non ha mai dovuto passare ore in attesa al telefono con il servizio di assistenza?

La portata del Wi-Fi dipende dalla frequenza della trasmissione, dal tipo di antenna e dalla posizione del router: i primi fattori su cui puoi intervenire per potenziare il Wi-Fi quindi sono questi.

Nella guida di oggi ti sveleremo tutti i trucchi per potenziare il Wi-Fi di casa tua per avere una connessione stabile e potente in ogni stanza.

Posiziona il router in un luogo adatto

router internet

Prima di tutto, è importante posizionare il router Wi-Fi in un luogo adatto.

Le onde del Wi-Fi si propagano radialmente in tutte le direzioni. Per farle arrivare dappertutto, quindi, ti consigliamo di posizionare il router in una zona centrale della casa: in questo modo ridurrai la distanza che le onde dovranno percorrere per raggiungere gli angoli più remoti della casa, e quindi sarà più probabile che il Wi-Fi riesca a coprire tutti gli ambienti.

Evita le interferenze

interferenze con internet

Quando installi il router, è importante tenere conto anche delle interferenze che possono bloccare, depotenziare o riflettere le onde Wi-Fi.

Per potenziare il Wi-Fi, quindi, ti conviene posizionare il router lontano da:

  • muri spessi o pavimenti, che andrebbero a schermare il segnale impedendogli di raggiungere le stanze sottostanti o adiacenti;
  • oggetti metallici, che possono riflettere le onde impedendo loro di propagarsi correttamente per tutta la casa;
  • dispositivi elettronici radiotrasmittenti come il telefono cordless, i monitor per bambini, i dispositivi connessi via Bluetooth o il forno a microonde: se questi dispositivi e il router utilizzano la stessa frequenza radio, possono verificarsi delle interferenze sia nel segnale Wi-Fi che nel dispositivo elettronico. Ad esempio, se posizioni il router vicino al telefono, potresti notare un calo di qualità sia nella qualità delle chiamate che nel funzionamento del Wi-Fi.

Scegli il canale e la frequenza giusti

frequenza

A proposito di interferenze: se vivi in un quartiere molto popolato o in una grande città, è probabile che le interferenze di router e altri dispositivi nelle vicinanze creino problemi alla tua rete Wi-Fi.

Generalmente i router trasmettono sulla frequenza 802.11, sulla lunghezza d’onda 2,4 GHz: quella più utilizzata non solo da router e modem, ma anche da microonde e collegamenti Bluetooth. I router di ultima generazione sono in grado di trasmettere anche sulla frequenza di 5 GHz: una soluzione da considerare per evitare le interferenze e aumentare la velocità del Wi-Fi.

Se il tuo router non è dual band, puoi comunque intervenire sulla potenza del Wi-Fi gestendo il canale da utilizzare. La banda dei 2,4 GHz infatti è stata suddivisa in 13 diversi canali: buona parte dei router sono preimpostati sui canali 1 e 6, che quindi finiscono per essere molto trafficati.

Alcuni router recenti dispongono di una tecnologia che seleziona automaticamente i canali Wi-Fi migliori. Se il tuo non ha questa funzione, puoi comunque cambiare canale manualmente: scegline uno più al riparo dalle interferenze, come il 5, il 9 e il 13; prova e riprova finché non trovi il canale in cui il tuo segnale Wi-Fi viaggia meglio. Oppure puoi provare a organizzarti con i vicini: stabilite di utilizzare canali diversi in modo da non disturbarvi reciprocamente. Per cambiare canale al tuo router, consulta il manuale d’uso.

Crea delle regole

connessioni multiple

La tua connessione Wi-Fi potrebbe essere lenta anche a causa dell’utilizzo che i vari dispositivi ne fanno.

Può darsi che un dispositivo utilizzi gran parte della larghezza di banda, lasciando così “a secco” gli altri dispositivi. Puoi intervenire su questo problema in due modi:

  • disconnetti i dispositivi che non stai utilizzando;
  • se il tuo router è abbastanza nuovo, puoi impostare delle regole di qualità: le cosiddette impostazioni QoS (Quality of Service) con cui puoi specificare la larghezza di banda assegnata a ciascun dispositivo in base a un ordine di priorità. In questo modo puoi dare “più connessione” ai dispositivi che ne hanno più bisogno. Trovi le istruzioni per farlo nel manuale d’uso del router.

Scegli un router più potente

Se ottimizzare la posizione del router, cambiare canale e disconnettere gli altri dispositivi non hanno funzionato, il problema del tuo Wi-Fi potrebbe essere il router stesso.

Per potenziare il Wi-Fi, quindi, investi in un router più potente. Noi te ne consigliamo tre.

Più economico: TP-Link VC420-G3v

TP-Link VC420-G3v Modem Fibra Router WiFi (EVDSL | VDSL | FTTC | FTTS) fino a 300Mbps, Wi-Fi AC2100 2,4/5GHz, Telefonia fissa e VoIP, 5 Porte Gigabit, Agile Solution
  • EVDSL fino a 300Mbps - Profilo 35b, massima compatibilità con gli standard VDSL2/ADSL2+/ADSL2/ADSL. Cerca "configurazione internet e telefonia" sul sito web tp-link per trovare una guida dettagliata...
  • Wi-Fi AC2100 - Fino a 300Mbps (2.4GHz) + 1733Mbps (5GHz)
  • Supporto VoIP - 2 porte FXS per collegamento telefoni fissi

È il router con il miglior rapporto qualità-prezzo: costa poco più di 100€ e ti permette di sfruttare al meglio il potenziale della rete grazie a una serie di caratteristiche tecniche interessanti, come:

  • la massima compatibilità con gli standard VDSL2/ADSL2+/ADSL2/ADSL;
  • il profilo 35b per connessioni FR-EVDSL fino a 300Mbps;
  • il supporto VoIP e la possibilità di collegare telefono e fax al router;
  • 4 porte Gigabit LAN per connettere i tuoi dispositivi cablati, come Smart TV, pc, decoder e consolle di gioco;
  • la tecnologia Airtime Fairness, che rende più efficiente la connessione perché evita che i dispositivi più vecchi e lenti congestionino la rete;
  • la possibilità sfruttare la frequenza 2.4GHz per la navigazione quotidiana e la frequenza 5GHz per attività ad alto utilizzo di banda, come download e streaming;
  • la tecnologia MU-MIMO, che permette al router di distribuire la stessa quantità di dati a più dispositivi contemporaneamente;
  • la tecnologia Beamforming, che consente di creare connessioni più efficaci indirizzando il segnale Wi-Fi dove si trovano i dispositivi;
  • 2 porte USB per condividere stampanti e file con qualsiasi dispositivo connesso alla rete.

Miglior rapporto qualità/prezzo: Netgear D7000-100PES

Netgear D7000-100PES Modem Router WiFi AC1900 Dual band Nighthawk, 4 Porte Gigabit Ethernet e 1 WAN, 2 porte USB, Nero (Verifica compatibilità con la tua linea)
  • Modem WiFi DSL integrato compatibile sia con connessione ADSL che misto fibra-rame
  • Potente processore Dual Core e velocità fino a 1.9 Gbps consentono di rimanere sempre connessi
  • Funzionalità di QoS avanzato assegna priorità per lo streaming multimediale

È un router di ultima generazione da 158€, compatibile sia con connessione ADSL che con la fibra. Il dispositivo è dotato di un potente processore Dual Core e di antenne esterne che potenziano il segnale Wi-Fi. In più il router Netgerar ha:

  • una funzionalità di QoS avanzata che dà priorità (e quindi più larghezza di banda) allo streaming;
  • la tecnologia Beamforming+, che potenzia la velocità, l’affidabilità e la copertura del Wi-Fi indirizzando il segnale verso i dispositivi che lo stanno utilizzando;
  • funzioni di sicurezza avanzate, come il parental control e l’accesso separato per gli utenti guest, cioè non abituali;
  • porte USB che ti permettono di collegare stampanti e hard disk in rete;
  • l’app Genie, che offre funzionalità come l’installazione semplificata del router, la mappa dei dispositivi connessi, le statistiche sul consumo di banda: tutte funzioni utili per capire cosa funziona e cosa no nella tua rete Wi-Fi.

Più performante: Asus DSL-AC88U

Asus DSL-AC88U Modem Router Gigabit Dual-Band Wi-Fi AC3100, 4 Antenne Esterne, G.Fast/Vplus 35b/VDSL/Fibra/ADSL 2, USB 3.0, Velocità AC3100, Nero/Rosso (Verifica compatibilità con la tua linea)
  • Velocità e copertura Wi-Fi imbattibili grazie alla tecnologia NITROQAM ed al sistema di antenne 4T4R
  • Accesso alla reti DSL fino a 900Mbps grazie allo standard G. Fast
  • Flessibilità di connessione via DSL, Ethernet e 3G/4G LTE senza interruzioni tramite Dual WAN Fail over e Fail back

È un router di altissimo livello che supporta tutte le connessioni DSL (ADSL, ADSL 2/2 +, VDSL2, Vplus 35b) e connessioni a banda larga G. Con il sistema di antenne 4T4R e la tecnologia NITROQAM avrai un Wi-Fi potentissimo, con una copertura e una stabilità imbattibili. In più la tecnologia AiRadar Beamforming canalizza il segnale Wi-Fi verso i dispositivi, rendendo il Wi-Fi ancora più potente. È possibile utilizzare il router Asus come un router Wi-Fi del modem DSL o come un router Wi-Fi standalone, e non solo: è anche possibile passare da una connessione all’altra o combinare più connessioni per potenziare ancora di più il Wi-Fi. Il prezzo ovviamente è più alto: parliamo di 274€ ben spesi, visto che questo router ti farà dimenticare i rallentamenti e le interferenze di connessione.

Utilizza un ripetitore di segnale

Se con il tuo Wi-Fi hai bisogno di coprire un’area molto vasta, come una casa a più piani o molto grande, considera di installare uno o più ripetitori che estendano la copertura del tuo router.

Una volta appurate quali sono le zone della casa in cui il segnale è più debole, installa i ripetitori a metà strada tra il router e questa zona “morta”: il router trasmetterà il segnare al ripetitore, che a sua volta lo ritrasmetterà amplificandone l’area di copertura.

I ripetitori sono piccoli e compatti, semplici da installare, costano poco e sono molto efficienti.

Più economico: Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro

Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro Ripetitore Wireless, Velocità 300 Mbps, Prolunga del Segnale Wi-Fi, 2 Antenne, Massimo 64 Dispositivi
  • Due potenti ad alto guadagno antenne esterne forniscono una copertura più ampia e prestazioni migliorate
  • Funzione wireless, rendono la copertura wireless più grandi
  • Compatibile con altre marche Router

Xiaomi Mi Wi-Fi Range Extender Pro, ad esempio, amplifica la copertura e le prestazioni del tuo Wi-Fi con meno di 18€, ed è compatibile anche con altre marche di router. In più, ti permette di connettere fino a 64 dispositivi alla rete.

Miglior rapporto qualità/prezzo: TP-Link TL-WA850RE

TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band 300Mbps, Porta LAN, Potenzia la tua copertura Wi-Fi, Compatibile con tutti i modem router wifi, Bianco
  • TL-WA850RE Velocità di trasmissione fino a 300 Mbps con frequenza 2.4 Ghz, ideale per streaming video ed online gaming
  • L'installazione a muro rende sufficiente la presenza di una presa elettrica per l'utilizzo del prodotto
  • È sufficiente la pressione del tasto WPS sull'access point / router sorgente seguita dalla pressione del tasto Range Extender per mettere in funzione il prodotto

Leggermente più costoso (siamo comunque sotto i 20€), TP-Link TL-WA850RE funziona sia come range extender, cioè come ripetitore, che come access point: puoi collegarlo direttamente a Smart TV, consolle da gaming o decoder grazie alla porta Ethernet. Il ripetitore è compatibile con qualsiasi router che supporti gli standard 802.11 b/g/ned, ed è dotato di uno Smart LED che ti indicherà la potenza del segnale. Provalo su diverse prese: il punto ottimale della casa in cui posizionarlo per ottenere le migliori performance di estensione è tra la seconda e la terza tacca dell’indicatore.

Più performante: TP-Link RE200

TP-Link RE200 Ripetitore WiFi Wireless, Velocità Dual Band AC750, WiFi Extender e Access Point, Porta LAN, Compatibile con Modem Fibra e ADSL, 2.4ghz/5ghz
  • Amplifica la connessione Wi-Fi in zone difficili da raggiungere: sia in casa che in ufficio, espandi la copertura wireless ed elimina le zone d'ombra con re200, per godere di una connessione wireless...
  • Wi-Fi dual band 2.4ghz e 5ghz: velocità combinata dual band fino a 750mbps; supporta fino a 32 dispositivi collegati (16 dispositivi su ciascuna banda)
  • Connessione one key: per connettere il tuo range extender al network Wi-Fi in pochi secondi, premi il pulsante wps del tuo router e il tasto re di re200; una volta connesso al router, potrai...

Infine, TP-Link RE200 è un ripetitore universale dual band 2.4ghz e 5ghz che ti permette di connettere fino a 32 dispositivi alla tua rete Wi-Fi. Anche questo dispositivo è compatibile con tutti i router e gli access point, è dotato di una porta Ethernet per connettere altri dispositivi cablati come Smart TV o decoder e di Smart LED che indica la potenza del segnale. Il costo è di 27€: un investimento che ti permetterà di avere un Wi-Fi potente, stabile e veloce in tutta la tua casa.

Cambia fornitore

fornitore internet

Se le hai provate tutte ma il tuo Wi-Fi continua a non funzionare bene, considera l’idea di cambiare fornitore: informati su quali gestori abbiano la migliore copertura nella tua zona, valuta le tariffe e le condizioni e eventualmente fai un cambio di contratto.

Lascia un commento